Lo Statuto Speciale«La recente sentenza della Corte costituzionale rende indispensabile una convergenza tra tutti i Siciliani che hanno a cuore la difesa dei diritti della Sicilia» – così Ciro Lomonte, segretario di Siciliani Liberi –. «Per questa ragione entro una settimana al massimo, in una conferenza stampa lanceremo una petizione popolare, aperta a tutti i Siciliani, affinché l’ARS, con propria legge-voto, dia finalmente allo Statuto garanzia di piena e totale applicabilità senza più sentenze abrogative da parte della Corte Costituzionale.

Lo Statuto, come strumento minimo di difesa dei diritti dei Siciliani, va difeso e declinato secondo principi di responsabilità. Stiamo chiedendo l’aiuto di docenti universitari siciliani che amino la loro terra, in modo da includere nella petizione una legge-voto di alto profilo alla quale a Roma nessuno possa opporre nulla. Con la Sicilia e i Siciliani sempre. O cittadini liberi o sudditi. Ora o mai più».

 

 

_

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn