Francesco C. MarsalaArmando Melodia

SICILIANI LIBERI AD AGENDA SUD 34

Domenica 22 luglio si è svolto a Lamezia Terme l’incontro di Agenda Sud 34, incentrato sulla petizione che impegna il governo italiano a ripartire tra le regioni la spesa pubblica per i servizi essenziali in modo proporzionale a numero di abitanti. L’applicazione di questo criterio porterebbe ad aumentare gli stanziamenti per le regioni del mezzogiorno dal 23% attuale al 34%.

All’incontro è stata presente una delegazione di "Siciliani Liberi", composta dal vicesegretario Armando Melodia e dal responsabile delle relazioni esterne Francesco Marsala. Nel corso della riunione la delegazione indipendentista ha ribadito la necessità che il Governo statale passi dalle parole ai fatti sulla Questione meridionale e che, soprattutto, venga finalmente affrontata la specifica Questione Siciliana, che è data soprattutto dalla continua violazione dello Statuto speciale della Regione. Siciliani Liberi ha ribadito la propria disponibilità, su basi paritetiche, a fare fronte comune con i meridionali italiani e con i sardisti in quelle competizioni elettorali in cui gli sbarramenti elettorali impediscono di fatto una presenza solitaria, come nelle prossime competizioni europee.

_

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn