2° Congresso Nazionale

Il Presidente dell’Assemblea nazionale di Siciliani Liberi
visto l’art. 9 comma 1 dello Statuto del partito e sentito il parere favorevole dell’Assemblea
nazionale, espresso nella seduta del 20 dicembre 2020, vista la deliberazione dell’Assemblea nazionale del 3 maggio 2021
convoca
per il giorno 18 luglio 2021, nella città metropolitana di Catania, il
2° Congresso nazionale di Siciliani Liberi.
Su proposta del Presidente, l’Assemblea nazionale, sempre nella seduta del 20 dicembre
2020, ha nominato Presidente del Congresso l’iscritta Piera Bettanin e segretario organizzativo
del Congresso l’iscritto Francesco Luzio.

Si ricorda che:
In base al comma 3 dell’art. 9 dello statuto, possono partecipare con diritto di voto i delegati eletti nei congressi di distretto secondo le modalità previste dal relativo regolamento. Possono essere eletti delegati gli iscritti da almeno un anno alla data di celebrazione del congresso ed in regola con il pagamento della quota anche per l’anno solare corrente.

Considerato però che il numero degli iscritti è attualmente inferiore a 400, secondo il comma 5 del citato art. 9 dello statuto, tutti gli iscritti da almeno un anno alla data di celebrazione del congresso ed in regola con il pagamento della quota anche per l’anno solare corrente, assumono il titolo di delegato e viene meno la necessità di procedere alla loro elezione.

Il Congresso elegge il Segretario mediante scrutinio segreto. Risulta eletto il candidato che riporta il maggior numero di voti. In presenza di un solo candidato è possibile, su proposta del Presidente del Congresso, procedere alla sua proclamazione per acclamazione.

A ciascun candidato alla carica di Segretario è associata una lista di candidati all’Assemblea nazionale. I seggi all’Assemblea nazionale verranno ripartiti tra le liste in modo proporzionale al numero di voti ricevuti da ciascuna lista, secondo l’ordine di inserimento nella lista. Al candidato eletto Segretario è comunque garantita la maggioranza assoluta dei seggi dell’Assemblea nazionale mediante un premio di maggioranza pari almeno al 55%.

Analogamente a ciascun candidato alla carica di Segretario è associata anche una lista di candidati all’Esecutivo dell’organizzazione giovanile. Per l’assegnazione dei seggi si seguono le stesse regole previste nel precedente comma.

Le modalità di svolgimento del congresso sono stabilite da apposito regolamento elaborato dalla Direzione nazionale. Devono comunque essere previste garanzie di pari opportunità tra i generi e di rappresentanza delle minoranze. Per le elezioni degli organi previsti dallo Statuto non è ammesso voto per delega.

La Commissione di garanzia che ha il compito di vigilare sul corretto svolgimento del Congresso nazionale è composta dagli iscritti:
Antonino Arcabasso (Presidente)
Michele Barbera (Componente)
Arturo Frasca (Componente).

 

Convocazione congresso nazionale 18 luglio 2021