Siciliani Liberi: continua la raccolta firme per la Zes, domenica ad Acireale

tappe zesQuinta tappa della petizione di Siciliani Liberi per la "Zona Economica Speciale" in Sicilia. Stavolta ad Acireale, in piazza Duomo, domenica 25 giugno. Dalle 9.00 fino al pomeriggio, sarà presente un gazebo dove sarà possibile sia firmare la petizione che richiedere maggiori informazioni sul PROGETTO ZES.

"Le ZONE ECONOMICHE SPECIALI (ZES) - spiega Massimiliano Vertillo, portavoce catanese di Siciliani Liberi, - sono uno strumento per stimolare l'economia di un paese generando migliaia di posti di lavoro. Sono previste dai Trattati Europei per ridurre il divario tra i livelli di sviluppo delle regioni meno favorite, ovvero quelle insulari e/o transfrontaliere. Oggi sono infatti numerosi gli esempi osservabili in Europa (Azzorre, Canarie, Corsica, Irlanda, ecc.)."

I principali vantaggi dell'attuazione della ZES nell'intero territorio della Sicilia sono:

- MENO TASSE

- ZONA FRANCA

- RIDUZIONE DELLA DISOCCUPAZIONE

- MONETA COMPLEMENTARE

- PIÙ INVESTIMENTI INFRASTRUTTURALI

Per conoscere meglio gli effetti del PROGETTO ZES è disponibile anche on line il testo della petizione: https://www.sicilianiliberi.org/images/ZES/Petizione-ZES.pdf

_

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn