Screen Shot 01 16 19 at 09.19 PM

Melodia nuovo Presidente di Siciliani Liberi,

intervistato da "ilSicilia.it"

Critiche al governatore sulle Zone economiche speciali

Offrire al popolo siciliano una possibilità di lavoro dignitoso e liberamente scegliere il proprio futuro“.

Economia, lavoro e giunta Musumeci, argomenti sui quali Armando Melodia, nuovo presidente del movimento Siciliani Liberi, ha le idee chiare.

 

Siciliani Liberi che alle scorse elezioni si era proposto agli elettori con un proprio candidato alla Presidenza alla Regione siciliana, Roberto La Rosa. Da allora ne è passata acqua sotto ai ponti, con La Rosa che non fa parte più di Siciliani Liberi e con un nuovo presidente, Melodia appunto, nel movimento.

Qualcosa di più di una mezza bocciatura il giudizio che Melodia offre del governo Musumeci: “Timide e limitate aperture all’autonomia e all’autogestione delle risorse da parte della Sicilia – dice il presidente di Siciliani Liberi -, non riusciranno a rispondere alle esigenze economiche della Sicilia“.

Ed è in particolare sulle zone economiche speciali, punto in cima all’agenda del movimento, che Melodia punzecchia l’esecutivo siciliano: “Le Zes come sono state impostate dalla giunta – dice – sono una risposta estremamente parziale. Quelle del nostro programma sono Zone economiche speciali che vadano a riempire l’intero territorio siciliano. Solo così si potrà quello shock economico per rilanciare l’economia e il lavoro in Sicilia“.

Link della video intervista: https://youtu.be/BMK8WyXfHSg

 

_

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn