Screen Shot 02 01 19 at 10.11 AM

di Giovani Siciliani Liberi

Al di là degli aspetti tecnici della riorganizzazione dei corsi, su cui sospendiamo il giudizio, questa notizia certifica in maniera plastica quanto allarmanti siano certi dati statistici.

 

Le dinamiche demografiche in atto nella nostra terra, infatti, stanno esponendo la Regione Siciliana ad una fase di spopolamento ormai costante. Ciò si traduce in una preoccupante diminuzione della popolazione scolastica, a cui l'assessore regionale Roberto Lagalla risponde di conseguenza, accorpando alcuni istituti e sopprimendone altri.

Oltre a questo intervento di adeguamento del sistema scolastico siciliano alle dinamiche demografiche in atto, ci chiediamo però se il Governo regionale abbia anche una strategia finalizzata ad invertire queste stesse dinamiche (emigrazione di interi nuclei familiari, tasso di crescita naturale negativo, disoccupazione - soprattutto giovanile - alle stelle). È in gioco il futuro della nostra terra.

_

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn