Screen Shot 07 02 19 at 12.27 AM

Siamo tristi, sabato è venuto a mancare all'età di 66 anni, un nostro carissimo amico  Giusto Bonanno, una persona molto valida ed aperta, come poche ve ne sono.

Un animo molto attivo, in tutti gli ambiti, molto impegnato nel sociale, autore di mille battaglie, nel passato fu presente in quelle giornate di trambusto tra i Forconi,  successivamente il suo interesse nel volere stravolgere ciò che appariva immutevole pensò di rivolgerlo ad una nuova Costituente. 

 Infine aderì al M5S, ma fu presto deluso dai cambiamenti, la vacuità di contenuti e i dissidi interni, per cui ne uscì.

Sempre alla ricerca di un effettivo e reale cambiamento, di poter risvegliare gli animi intorno a sé con proposte concrete, si incuriosì della proposta politica di Siciliani Liberi e ben presto entrò a farne parte, con lo spirito di chi amava battagliare.

Il suo passato di bersagliere lo aveva segnato.

Per diverse volte curò il tentativo di vedere riunita nel Circolo Lo Casto di Siciliani Liberi di Misilmeri una nutrita presenza di persone a lui vicine per temi di interesse locale.

La sua dipartita lascia un vuoto profondo anche perché è stata improvvisa  ed inaspettata, mai un malessere o un tentennamento ...  è accaduto improvvisamente a casa, dopo una mattinata al lavoro nei campi.

La Segreteria e la Direzione del Movimento Siciliani Liberi rivolgono alla moglie e ai suoi tre figli le proprie più sentite condoglianze.

_

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn