DI MAIO CHIEDA SCUSA AI PESCATORI SICILIANI

A Luigi Di Maio, Ministro degli Esteri del M5S, che ha la sfrontatezza di dichiarare: “Che la Guardia Costiera Libica spari ad altezza uomo è inaccettabile ma dobbiamo dirci la verità, quelle acque sono pericolose e proibite”, vorremmo dire, che la Guardia Costiera Libica si permette di spadroneggiare in quell’area solo perché il Governo Italiano … Continue reading “DI MAIO CHIEDA SCUSA AI PESCATORI SICILIANI”

Rispetto per i pescatori siciliani

Ancora una volta i pescherecci siciliani subiscono azioni violente da parte delle autorità libiche. Ancora una volta risulta sproporzionata l’offensiva della Marina libica nei confronti della flotta dei pescherecci mazaresi. Timida e insignificante la risposta delle autorità italiane. Ci chiediamo fino a quando lo Stato italiano abbia intenzione di abbandonare la pesca siciliana a contenziosi … Continue reading “Rispetto per i pescatori siciliani”

Come ci si comporta quando si è vittime di un potere ingiusto?

Cosa spinge il governo italiano a cercare lo scontro con i cittadini? I politici devono forse vendicarsi di qualcosa con qualcuno? Provano un piacere sadico nel decidere chi può sopravvivere e chi deve morire? E come si permettono di calpestare i giovani? Lo Stato italiano è malato, ha bisogno di bravi medici specialisti: oculisti, otorini … Continue reading “Come ci si comporta quando si è vittime di un potere ingiusto?”

LA RESISTENZA SICILIANA E IL 25 APRILE

(di Fabio Petrucci) Oggi in Italia si celebra la Festa della Liberazione dal nazifascismo, culmine della Resistenza italiana. La data di questa ricorrenza corrisponde al giorno nel quale la città di Milano fu liberata dall’occupazione tedesca nel 1945. Da indipendentisti siciliani riteniamo che, benché sia sacrosanto celebrare i valori di libertà e democrazia rappresentati da … Continue reading “LA RESISTENZA SICILIANA E IL 25 APRILE”

Forconi e Siciliani Liberi: cosa c’è da festeggiare il 25 aprile?

Il 25 aprile nello Stato Italiano si celebra la Liberazione. Per noi Siciliani avvenne nel 1943, ma non maturò com’era nella volontà del nostro Popolo. Con l’Indipendenza. Mantenere vivo il ricordo dei nostri avi che col sangue desiderarono lasciarci in eredità il regalo più grande a cui ancora oggi aspirano tanti popoli di questa terra, … Continue reading “Forconi e Siciliani Liberi: cosa c’è da festeggiare il 25 aprile?”

Siciliani Liberi sostiene la richiesta di Terra è Vita

Siciliani Liberi denuncia come gravissima la distrazione verso il Nord dei Fondi Europei destinati allo sviluppo rurale del Sud e sottoscrive pienamente la richiesta dell’associazione “Terra È Vita” di dimissioni immediate del Ministro Patuanelli. La responsabilità di questa vicenda, uguale purtroppo a tantissime altre di un Paese mai unito, è certamente del Movimento 5 Stelle, … Continue reading “Siciliani Liberi sostiene la richiesta di Terra è Vita”

SICILIANI LIBERI E FORCONI INSIEME ALLE REGIONALI PER UN POLO SICILIANISTA

Siglato un accordo politico ed elettorale tra le due formazioni siciliane che hanno sfidato i partiti tradizionali nelle ultime due consultazioni elettorali “regionali”. Due formazioni e due storie complementari, che lanciano il guanto di sfida ad una politica italiana ormai del tutto autoreferente, che ha clamorosamente fallito nel dare risposta a tutte le esigenze della … Continue reading “SICILIANI LIBERI E FORCONI INSIEME ALLE REGIONALI PER UN POLO SICILIANISTA”

Siciliani Liberi condanna le misure liberticide del Governo Draghi

Siciliani Liberi considera gravissimo il fatto che con l’ultimo decreto legge l’attuale Governo Italiano abbia oltrepassato un limite invalicabile per uno Stato di diritto. Noi non sottovalutiamo la crisi sanitaria, anzi ribadiamo che da quando essa è iniziata le politiche, statali e “regionali”, sono state non solo sbagliate ma addirittura controproducenti: – il monitoraggio non … Continue reading “Siciliani Liberi condanna le misure liberticide del Governo Draghi”

Autodeterminazione dei popoli

Ogni movimento che si batta per l’indipendenza del proprio paese deve aver chiara l’inesistenza di protezioni derivante dal diritto internazionale, strumento imperfetto in parte di natura convenzionale e in parte di natura pattizia, funzionante solo se le violazioni comportano rappresaglie efficaci da parte di altri Stati. Detto questo, ha senso del parlare di diritto di … Continue reading “Autodeterminazione dei popoli”