Siciliani Liberi a Enna

Il 22 Gennaio 2023, nella cornice del Federico II Palace Hotel di Enna, si è tenuta l’assemblea degli iscritti a Siciliani Liberi, con rappresentanti provenienti dagli angoli più lontani e belli della Sicilia. La giornata è stata aperta ai simpatizzanti ed alle realtà produttive del territorio siciliano.  I Siciliani Liberi festeggiavano i primi 7 anni … Continue reading “Siciliani Liberi a Enna”

È Stato complice

Siciliani Liberi esprime la propria piena soddisfazione per la cattura del capomafia Matteo Messina Denaro, latitante da decenni. Cosa Nostra è stata uno dei principali ostacoli allo sviluppo della Sicilia, nonché il principale strumento occulto di dominazione coloniale della Sicilia a favore di poteri esterni. La cattura dei Messina Denaro esprime per un verso il … Continue reading “È Stato complice”

Siciliani Liberi a Pergusa per offrire idee e proposte per la Sicilia che vogliamo!

Giorno 22, a partire dalle ore 10.00, a Pergusa, presso l’Hotel Federico II, SICILIANI LIBERI celebra i propri sette anni dalla fondazione.  L’evento, aperto a iscritti e simpatizzanti, con qualificati inviti del mondo produttivo, sociale e politico siciliano, avrà come tema portante la sfida dell’Autonomia Differenziata in rapporto alla mai risolta Questione Finanziaria siciliana e … Continue reading “Siciliani Liberi a Pergusa per offrire idee e proposte per la Sicilia che vogliamo!”

L’Europarlamento si pronuncia non a nostro nome

Siciliani Liberi si dissocia dalla dichiarazione dell’Europarlamento che qualifica in modo unidirezionale la Russia come stato promotore del terrorismo ignorando per contro le gravi violazioni di diritti umani dei quali si è reso responsabile anche il governo ucraino. In questa drammatica crisi le ragioni non stanno tutte da una parte sola e questi atti sembrano … Continue reading “L’Europarlamento si pronuncia non a nostro nome”

ALL’OPPOSIZIONE MA NON ACCANTO A QUELLA ITALIANA 

Per la Sicilia cambia qualcosa con questo Governo Meloni? Viste le premesse, la risposta non può che essere negativa. Per la Sicilia non cambia nulla, esattamente come prevedevamo alla vigilia delle elezioni. Siciliani Liberi continuerà, per rispetto alla Sicilia e ai suoi elettori, a fare la sua opposizione extraparlamentare a questo governo coloniale dal quale … Continue reading “ALL’OPPOSIZIONE MA NON ACCANTO A QUELLA ITALIANA “

Dopo il governo dei migliori il governo di “Meloni”

Per la Sicilia cambia qualcosa con questo Governo Meloni? Sì, in peggio. Perché questo sarà il Governo che dovrà a breve dichiarare insolvenza sul debito pubblico. Infatti, nessuno dei circoli finanziari che ininterrottamente gestiscono il Ministero del Tesoro dai tempi della caduta di Tremonti, ha voluto accettare la poltrona bollente. Alla fine andata al leghista … Continue reading “Dopo il governo dei migliori il governo di “Meloni””

1922-2022! Cento anni di lotta per l’indipendenza della Catalogna

Cari frati e soru di Estat Catalá, cughiemu l’occasioni di lu vostru centennariu di la funnazioni pi fàrivi li nostri auguri e dàrivi lu nostru granni salutu. Puru si lu partitu nascìu 100 anni fa, lu ndipinnintìsimu catalanu è chiù anticu, e si po fari risaliri almenu a la riprissioni borbònica di l’11 sittembri 1714, … Continue reading “1922-2022! Cento anni di lotta per l’indipendenza della Catalogna”

La Sicilia ai Siciliani ora e sempre

Oggi ricorre l’anniversario dell’eccidio di Murazzu Ruttu nel quale furono brutalmente uccisi il Prof. Antonio Canepa e due giovani evisti Giuseppe Lo Giudice e Carmelo Rosano. Crediamo che non ci sia modo migliore per ricordare le vittime se non riproponendo ciò che scrisse Antonio Canepa in “La Sicilia ai Siciliani”. La figura carismatica di Canepa … Continue reading “La Sicilia ai Siciliani ora e sempre”

L’Italia in Europa non rappresenta gli interessi della Sicilia

Sembra sia in corso una  riunione fra le industrie del polo petrolchimico, i sindaci del comprensorio, i sindacati, le rappresentanze politiche, con il sottosegretario allo Sviluppo Economico Alessandra Todde. Questa riunione, dovrebbe rappresentare un primo passo importante per la soluzione dei problemi che sta vivendo il polo petrolchimico, a partire dal percorso di decarbonizzazione per … Continue reading “L’Italia in Europa non rappresenta gli interessi della Sicilia”

UN EROE SICILIANO, LA MAFIA E LO STATO

Ricorre oggi il trentennale della strage di Capaci nella quale persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo (anch’essa magistrato) e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Quell’evento – a cui due mesi dopo fece seguito la strage di Via D’Amelio in cui perse la vita Paolo … Continue reading “UN EROE SICILIANO, LA MAFIA E LO STATO”